Coroncina per laurea.
La corona d’alloro che cinge la testa del laureato è una tradizione che pernde origene dalla antica Roma dove era utilizzata come onorificenza della Repubblica e dell’Impero romano attribuita ad un generale trionfante,
In latino la corona di alloro era detta laurus o laurĕa, che indicava anche la pianta di lauro e, per estensione, la vittoria. Dalla parola laurĕa deriva il significato moderno di “laurea” (titolo di studio), e il “laureato” (in latino laurĕātus) è appunto colui che porta la corona di alloro, come i dotti e i poeti.

Visualizzazione di tutti i 4 risultati